Borghi del Mediterraneo

turismo e cultura per scambiare esperienze e buone pratiche tra popoli

23/11/2013 – 12.12.02

indietro

La rete dei Borghi più belli del Mediterraneo per puntare alla condivisione di nuovi programmi e progetti di sviluppo sostenibile in ambito turistico ma anche come occasione preziosa di scambio di esperienze e buone pratiche tra popoli.

Bellezza e turismo per promuovere un territorio straordinario, dove si incontrano e si fondono da sempre storia, cultura, arte e tradizioni.

Un progetto che non a caso parte da Cisternino, comune già meritatamente entrato a far parte del circuito dei Borghi più belli d’Italia e che ha proprio nella bellezza, nell’accoglienza e nell’offerta turistica di qualità le sue peculiarità.

Nel servizio, le interviste a Vito Loparco, assessore al Turismo di Cisternino; Ines Sprem, addetta alla cultura dell’Ambasciata di Croazia;
Cosimo Lacirignola, presidente Istituto Agronomico del Mediterraneo; Franco Ancona, sindaco Martina, presidente del Gal Valle d’Itria.

indietro